• Cultura

    Tradizione e folklore d'Ogliastra

Cultura & Tradizioni in Ogliastra

L'Ogliastra a causa del suo isolamento secolare ha sviluppato e conserva ancora le vecchie tradizioni che trovano applicazione nell'artigianato in primo luogo ma che danno vita anche a particolari e numerose manifestazioni artistiche che riprendono e manifestano le peculiarità e la specialità del territorio.

La cultura si inserisce in questo contesto particolare e numerose sono gli eventi culturali che si svolgono in Ogliastra e che danno la possibilità di conoscere e approffondire una realtà assolutamente d'eccezione.

In Ogliastra, come in tutto il resto della Sardegna, per gli scambi commerciali venivano impiegate delle misure differenti dal chilogrammo. Tali misure vengono declinate frazionando quello che viene definito "Mou",…
  Nel luglio 1894, il quotidiano "L'Unione Sarda" dedicò un articolo in prima pagina scritto dall'anonimo corrispondente di Seui, alla bardana di Ussàssai. "... nella notte tra il 23 e…
L'Ogliastra ha spesso sperimentato gravi atti di cronaca come bardane e grassazioni ma una in particolare, per la crudeltà dell'epilogo, è ancora viva nella memoria degli anziani di Bari Sardo. Era…
  Nella notte tra 26 e il 27 agosto 1852, nel paese di Loceri si consumò una bardana a casa di Michele Mulas nella quale si vociferava fosse custodito uno…
Is Bardanas erano le razzie che venivano effettuate principalmente dalle popolazioni delle aree interne a discapito di quelle delle zone costiere principalmente assaltando le case delle persone benestanti. Una testimonianza…
A Baunei si narra che in antichità la piana del Golgo (altopiano che sovrasta l'abitato) fosse abitata da un mostro simile ad un drago chiamato "Scultoni" o "Scurzoni".  Questa creatura…
Efisio Mario MONNI, in arte Piccamolas, nasce intorno alla metà degli anni cinquanta a Perdasdefogu, paesino della Sardegna sud-orientale, dove vive e lavora. Da anni scrive e scolpisce per passione…
Associazione Culturale Lanusei Cultura e Folklore Il gruppo nasce nel 1976 anche se i componenti che oggi ne fanno parte sono tutti di giovanissima età, ma sicuramente pronti a riscoprire…
Is cancios de frenu sono i gioielli di Villagrande. Vengono usati per chiudere il corpetto e il copricapo del costume tradizionale della donna. Il corpetto, aperto sul davanti e stretto…
In Sardegna l'attività di intaglio ha origini antichissime. Nonostante non si siano conservati integri oggetti in legno, è ipotizzabile un'arte legata alla realizzazione di cassapanche sin dall'età nuragica grazie ai…
Raccontano ad Ilbono una leggenda che attribuisce ad un prodigio la presenza del simulacro della Vergine delle Grazie. Un gruppo di pescatori di vari paesi nelle spiagge degli Scogli Rossi…
Cristo girava con Pietro nei salti di Baunei. I due ebbero fame e appena videro un uomo che zappava il suo campo si fermarono e gli chiesero qualcosa da mangiare.…
Fa parte dell'antica cultura pastorale la pratica usata per impedire all'aquila di predare gli agnelli del gregge. Era una magia che per avere effetto, doveva essere compiuta solo da anziani…
Mariancani e Perdu Palitta sono due figure antropomorfe di porfido rosso che si elevano sulle pendici di Monte Tarè. Esistono tante versioni di questa leggenda noi ne citiamo quella più…
A Seui, la leggenda di un sanguinoso conflitto esploso durante una festa per i troppi rifiuti di Maria Cadelana, la più bella delle ragazze, ai giovani che la invitavano al…
  Una storia racconta l´origine del nome della splendida spiaggia del Golfo di Orosei chiamata Cala Mariolu. Il tutto è dovuto alla presenza di una furbissima foca che, di nascosto…
  La toponomastica dell´abitato di Santa Maria Navarrese trova radici in una antica leggenda che narra la storia della bella principessa di Navarra, costretta a fuggire per poter vivere in…
  Una leggenda piuttosto verosimile, narra la delimitazione dei territori tra Arzana e Desulo. Gli arzanesi e i desulesi si accordarono che il punto di confine fosse stabilito dove le…
Pagina 4 di 4

Cerca nel Sito