I SALUMI OGLIASTRINI

La genuinità delle carni ogliastrine unita al rispetto di antichissime tradizioni e metodi di stagionatura contraddistingue i salumi e gli insaccati di questa terra. Dai prosciutti alle salsicce, dalla pancetta al guanciale l'alta qualità del prodotto è garantita dall'ambiente in cui vivono i maiali, piccoli e veloci, che nei boschi del Gennargentu si alimentano dei migliori mangimi che la natura offre.

A completare l'opera ci pensa la mano esperta dell'uomo che con una stagionatura naturale che ancora oggi sfrutta l'aria fresca e secca di montagna riesce ad esaltare i sapori delle carni. I prosciutti prodotti in alcuni comuni montani, tra cui Arzana, Villagrande, Urzulei, Talana, sono oggi uno dei prodotti più rinomati d'Ogliastra e della Sardegna e attirano ogni anno centinai di turisti alla ricerca dei sapori di una terra tutta da scoprire.

  La parte carnosa del guanciale di maiale viene detta in sardo Grandula.Viene preparato col grasso di copertura della regione delle guance ed una parte del collo, la rifilatura, effettuata…
  Il prosciutto o presuttu, nome sardo comune in molti paesi della provincia è una specialità cruda e salata a lunga stagionatura che in Ogliastra rappresenta una vera è propria…
La pancetta viene preparata con l'adipe del ventre del maiale, con una procedura di conciatura simile a quella del prosciutto e del guanciale. La principale differenza nella preparazione della pancetta…
Il sanguinaccio è una pietanza legata alle antiche tradizioni agro-pastorali ed in particolare all’allevamento domestico del maiale, usanza molto diffusa fino a 20-30 anni fa. Impossibile da trovare nei ristoranti,…
Le origini della salsiccia ogliastrina si perdono in tempi assai lontani, quando la sua produzione era esclusivamente domestica, mentre oggi viene prodotta in tutti i laboratori di carne, e venduta…

Cerca nel Sito