fbpx
Domenica, 01 Aprile 2012 17:57

Perda 'e Liana, porta dell'inferno

Considerando che il monte ha avuto una grande importanza nell'antichità non è strano che su di esso siano nate storie popolari e leggende. Una di queste, diffusa soprattutto nel Nuorese, narra che il Tacco calcareo, nei pressi dell’attuale confine tra i territori comunali di Gairo e Seui, sarebbe una delle porte dell'inferno, da dove, nelle notti di luna piena, uscivano diavoli e streghe per mettere nei pasticci i comuni mortali. Inoltre, in tali occasioni, chi desiderava diventare ricco doveva recarsi sul posto ad offrire al demonio la propria anima: in cambio ne avrebbe ricevuto qualunque ricchezza. 

Pubblicato in LEGGENDE