Nuraghe Ardasai - Seui

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

DESCRIZIONE

Nel tonneri di Seui, in località Ardasai, sorge l'omonimo nuraghe che domina le vedute della foresta di Montarbu. Il complesso è costituito da una torre principale, due altre torri a essa appoggiate, resti di una muraglia e di capanne a pianta circolare e ovale. La torre principale era a più piani ma oggi si può visitare solo il primo, gli altri sono crollati. Le torri laterali hanno un diametro più piccolo ma conservano i resti di una scala. Il nuraghe che risale al periodo storico del bronzo medio (1500-1200 a.c.) è stato costruito su uno spuntone roccioso e alcune capanne sono state edificate sfruttando per la muratura degli spuntoni di roccia emergenti dal suolo. Se si sale in cima al monte di fronte al nuraghe si può ammirare un villaggio nuragico fortificato denominato "Serra su casteddu".

 

COME ARRIVARE

Partendo dal centro abitato di Seui si percorre la strada per Lanusei fino alla cantoniera di Arcueri. La cantoniera con relativo incrocio sono sul lato sinistro della strada. Si prende la strada per Montarbu e Perda Liana e si va sempre dritti senza imboccare alcuna deviazione. Dopo 12 km si vede il nuraghe sulla sinistra.

Si può partire anche dalla statale 389 Lanusei-Nuoro. All'altezza del Lago Alto del Flumendosa c'è un vecchio ponte in granito. Lo si percorre e si prosegue sulla destra nella strada che costeggia il lago.

 

INGRESSO

Libero.

 

Letto 17977 volte Ultima modifica il Mercoledì, 10 Febbraio 2016 09:24