Codirossone

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

NOME SCIENTIFICO: Monticola Saxatilis

DESCRIZIONE: è un passeriforme che presenta differenza sessuali: il maschio cambia d'abito a seconda della stagione. D'estate ha un piumaggio griglio-blu sul capo e sul groppone, con delle macchie bianche, le parti inferiori sono aranciate, anche nei mesi invernali, mentre in inverno le parti superiori sono brune, come il piumaggio della femmina, che si distingue per delle macchiette bianche. Il petto e la coda sono castano-arancio, un pò più sbiadita rispetto al maschio. Il becco e le zampe per entrambi sono neri. Le dimensioni variano da 19-21 cm per 20-24 cm di paertura alare ed un peso di 13-19 g.

BIOLOGIA E HABITAT: gradisce zone di montagna al di sopra dei 300 m di quota sino ai 2000 m, ma si possono trovare anche individui al di sopra dei 3000 m. Ama zone rocciose con una vegetazione erbacea rada, brughiere, praterie e vigneti. Si ciba sostanzialmente di insetti, catturati sul terreno o in volo, di bacche, frutta, invertebrati, lucertole e anfibi.

RIPRODUZIONE: il periodo della riproduzione è nei mesi di Maggio-Giugno dove la femmina depone l'unica covata dell'anno, composta da 4-5 uova di colore azzurro tenue. Il nido viene costruito in cavità di rocce, o in buchi di vecchie abitazioni di campagna. Dopo due settimane di cova, avviene la schiusa dove i pulli vengono svezzati da entrambi i genitori per una ventina di giorni.

MINACCE: abbandono di attività agricole e pastorali in aree frequentate da questi uccelli, limitazione di spazi aperti e estensione di boschi, alterazione dell'habitat.

STATO DI CONSERVAZIONE: specie protetta dalla Direttiva Uccelli.

CLASSIFICAZIONE SCIENTIFICA:

  • Phylum: Chordata
  • Classe: Aves
  • Ordine: Passeriformes
  • Famiglia: Turdidae
  • Specie: Monticola Saxatilis

NOME IN SARDO: Coa de seda, coa orrubia.

Letto 63 volte Ultima modifica il Giovedì, 19 Gennaio 2017 11:10
Altro in questa categoria: « Culbianco Tordela sarda »